la storia nell’armadio

In garage un vecchio armadio custodisce indumenti smessi e varie carabattole che non vedo da tempo. Per caso lo apro e mi trovo in una specie di scavo archeologico: tra le altre cose ormai dimenticate c’è anche una  pila di vecchie magliette di cotone, scartate per cambio di taglia o anche perché troppo portate…
Alcune però mi sembrano ancora molto interessanti, sono una specie di documento storico, testimoniano momenti e idee che in un modo o nell’altro sono passati.

DSCN0112

questa ancora non è passata ma va a giorni: chiedeva la rimozione del blocco contro CUBA…

DSCN0113

questa ricorda la rivolta di Praga: uno dei carri armati sovietici rimasto in una periferia fu dipinto di rosa diventando il simbolo della ribellione pacifista

DSCN0114

Questa l’abbiamo acquistata il Francia, da un gruppo di fuoriusciti spagnoli: in Spagna c’era ancora Franco e dunque prima del 1975: mi piace il disegno che sul fronte invita a uscire dagli scarponi militari per illustrare l’obiezione di coscienza alla leva militare e sul retro invita a non andarci…

DSCN0115

Idee di un po’ di tempo fa ma che ancora mi sento di condividere con me stessa….

e mi scuso che le ho fotografate senza stirarle… non mi pareva importante

 

 

la storia nell’armadioultima modifica: 2015-04-22T11:34:20+00:00da scanfesca
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*